Home > Carte poker significato

Carte poker significato

Carte poker significato

Questa carta significa anche l'affrontare i problemi, il lavorare su qualcosa. Questo comporta anche dialoghi, quindi il parlarsi chiaramente, l'affrontare l'argomento in tutte le sfaccettature, la disponibilità ad affrontare i problemi. E' una carta di conversazione. Se riferito ad un progetto significa che il progetto è ancora in fase di discussione, non è ancora stato iniziato. Indica anche conferenze, riunioni, seminari, forum, tavole rotonde.

Circondata da carte negative quindi rappresenta la noia o la scarsa disponibilità a affrontare i problemi. In termini di tempo rappresenta agosto. Se esce come consiglio indica che è importante parlare, affrontare l'argomento. Rappresenta la distanza o qualcuno e qualcosa che è lontano. Quindi anche viaggi, per lavoro o per piacere, spesso via terra, anche viaggi spirituali alla ricerca di se stessi. Inoltre qualcosa di duraturo, ad esempio un'occupazione o una relazione. Sempre con riferimento al tempo, indica il mese di settembre. Se circondata da spade indica ritardi notevoli. Per quando riguarda la salute, secondo Regina Russell indica la ghiandola pituitaria.

Inoltre è una carta di viaggi e movimenti, in particolare viaggi di lavoro. Ma anche mosse professionali tipo un'importante transazione, un cambio nella proprietà dell'azienda ecc. Un antico significato di questa carta è quello di liquidi. Quando fa riferimento ad un viaggio, è possibile che questo viaggio avvenga via mare o verso in luogo d'acqua. Ma la carta rappresenta qualsiasi riserva d'acqua, come acquedotti, piscine, lavatrici, lavelli ecc.

Come carta di tempo indica ottobre. Per quanto riguarda l'aspetto fisico si tratta di persona castana, con occhi marroni e colorito medio. Persona attiva, dinamica, intelligente, sportiva. Spesso un amico o un collega. E' la carta dello studente. Quando non rappresenta una persona significa pensare allo studio o al lavoro. Messaggio riguardante lo studio o il lavoro. Come carta di tempo indica novembre. Persona dinamica, attiva, sportiva. Persona dinamica, attiva, sportiva.. Di solito è una persona sposata. Quando una donna ha una relazione con un uomo sposato, questo è spesso rappresentato dal re di bastoni. Se non rappresenta una persona significa prendere l'iniziativa. Essendo un asso, in particolare indica l'inizio di un amore, con sentimenti che si sviluppano lentamente, o l'inizio di un periodo in cui il consultante sarà piuttosto emotivo.

Indica la casa del consultante e la sua famiglia, a volte anche un membro della famiglia in particolare. Le carte che la circondano daranno quindi informazioni sulla situazione che il consultante vive in casa o in famiglia. Re di fiori: Inoltre rappresenta le emozioni del consultante, le sue aspettative. Le carte che circondano questa carta indicheranno pertanto cosa il consultante spera. E' anche una carta che indica talento e creatività in campo artistico o musicale. Con riferimento alla vita quotidiana significa anche fare qualcosa di piacevole, concedersi tempo per un hobby o un gioco.

Come ultimo significato, rappresenta gli animali domestici. Indica quindi una nuova relazione, un appuntamento romantico, una bella festa in famiglia. Se la lettura è legata all'aspetto professionale potrebbe essere una piccola soddisfazione, una promozione. Inoltre la bellezza, il talento artistico, una poesia, un'opera d'arte. Un'antica tradizione vede questa carta legata anche alla religione e al misticismo, alla crescita spirituale e religiosa.

Quando esce significa che il desiderio del consultante si avvererà entro 3 settimane. Come secondo significato ha anche quello di riconciliazione, sia in ambito sentimentale sia per quanto riguarda le amicizie. Si riferisce inoltre alla stabilità emotiva. Casa di vacanza. Fa inoltre riferimento a tutte le cose tipicamente femminili, come gioielli, reggiseni, trucchi, gonne. Indica il taglio, il cucito, il ricamo.

La mano destra, e in senso lato, il fare la cosa giusta. Se si chiede il sesso di un bambino non ancora nato, questa carta lo indicherà come femmina. Inoltre un uomo celibe presente nella vita del consultante fidanzato, figlio, fratello ecc. Rappresenta inoltre i libri, la fiducia nelle proprie possibilità. Se si chiede riguardo al sesso di un bambino non ancora nato, sarà maschio.

Come carta di tempo indica il mese di giugno. In domande riguardanti la salute indica la guarigione rapida. Inoltre ha il significato di seconda possibilità, di seconda occasione, di pace che deriva dal sapere che ci si potrà riprovare. Opportunità di portare a termine qualcosa rimasto incompiuto. Quando esce in posizione di ostacolo significa resistenza al cambiamento o qualcosa che si muove in un circolo vizioso. Come carta di tempo indica il mese di luglio. Significa amore reciproco e rispetto, fiducia nell'altro e soddisfazione affettiva.

Se si chiedesse ad esempio se una persona è interessata al consultante, la comparsa di questa carta indicherebbe che la persona è già impegnata o che è ancora legata ad un ex. Non indica soltanto le relazioni romantiche, ma anche relazioni tra genitori e figli o tra amici. Come carta di tempo indica il mese di agosto. La differenza rispetto al 3 di cuori è che con il 3 di cuori si avvera un piccolo desiderio in modo inaspettato. Il 9 di cuori rappresenta invece il più profondo dei desideri del consultante e questo si avvererà anche se la carta è circondata da picche, che in questo caso rappresentano ostacoli e ritardi, ma non annullano l'esito positivo della stesa. Se ad es.

Rappresenta il matrimonio in generale e a volte la sposa o lo sposo. A meno che non sia circondato da picche, indica un'unione felice, a volte anche solo convivenza, ma comunque qualcosa di stabile e duraturo. E' la mentalità da matrimonio. Rappresenta inoltre un evento sociale, una festa in grande. Indica inoltre l'estate, le zone calde e il tempo bello.

Famiglia,amore, unione forte,il coronamento dei propri sogni, stabilità economica. Capelli biondi. E' qualcuno a cui il consultante si sente attaccato sentimentalmente un fidanzato, un amante o un amico caro, un figlio, un fratello. Durante il XV secolo sono comuni mazzi da 56 carte contenenti re, regina, cavaliere e servo. Anche i semi variano, molti produttori non ritennero che fosse necessario avere un insieme tipico di nomi per i semi, quindi i primi mazzi ne hanno varietà differenti pur essendo sempre in numero di quattro.

Gli stampatori tedeschi produssero carte usando cuori, campane, foglie e ghiande, semi presenti anche nei mazzi della Germania meridionale e orientale per il gioco dello Skat , e nei mazzi bavaresi per il gioco del Watten e del Mao Mao diffusi anche in Alto Adige. Le più tarde carte italiane e spagnole del XVI secolo usano spade, bastoni, coppe e denari.

È certo che il mazzo dei tarocchi fu inventato nell'Italia del Nord in questo periodo, sebbene molti credano erroneamente che sia stato importato in Europa dagli zingari. I tarocchi intesi come unione di 22 Trionfi e 56 carte comuni nacquero essenzialmente per svolgere complicati giochi di "presa e risposta", ma oggi trovano il loro uso più frequente in cartomanzia e per altre pratiche esoteriche: I quattro semi cuori, quadri, picche e fiori hanno origine in Francia approssimativamente nel e sono probabilmente prevalsi perché più facili ed economici da riprodurre rispetto a disegni più elaborati si veda tecniche di produzione.

In Inghilterra vengono usati i semi francesi, nominandoli hearts cuori , clubs bastoni, ma sono i fiori nostrani , spades vanghe, a indicare le picche e diamonds quadri. Chatto [ chi? Comunque pare certo che le prime carte da gioco comunemente usate qui siano state dello stesso tipo, per quanto riguarda i segni dei semi, di quelle usate in Italia e Spagna. Le figure sulle carte similmente attraversano alcuni cambiamenti in aspetto e nome. Sulle prime carte si ritrovano figure intere, e in Francia spesso hanno il nome di particolari eroi storici o fiabeschi. Rouen diventa un centro prolifico di produzione nel XVI secolo , da dove si originano molti degli elementi delle carte di corte ancora presenti nei mazzi moderni.

È probabile che le carte di Rouen siano importate in Inghilterra diventandovi di uso comune, sebbene altri stili siano più popolari in Europa a quel tempo. La tradizione parigina usa gli stessi nomi, ma assegnandoli a semi diversi: Stranamente i nomi parigini ottengono più successo nei tempi a venire. La suddivisione è la seguente:. Molto simile al re di cuori era ad esempio il re di denari del mazzo di Phelippe Ayet. Il re di cuori infatti brandiva un'ascia sopra la testa e non una spada dietro la testa motivo per il quale, oggi, viene soprannominato re suicida.

In ultimo, verso la fine dell'Ottocento, si è deciso di capovolgere quelle figure che avevano il seme a destra per aumentare la leggibilità delle carte quando sono disposte a ventaglio. Nei primi giochi i re sono la carta di valore maggiore, con nessuna eccezione. Le indicazioni del valore della carta sugli angoli e sui bordi cominciano a comparire alla metà del XIX secolo per permettere di tenere le carte ravvicinate a ventaglio con una sola mano e controllarle comunque tutte in precedenza le carte si distribuivano e si leggevano tra le due mani.

Questa innovazione richiese l'abbandono di alcune delle caratteristiche delle figure precedenti che erano rappresentate per intero sulla carta. La matta , jolly o joker in inglese , è una carta creata negli Stati Uniti per il gioco dell' Euchre , che si era diffuso provenendo dall'Europa nella seconda metà del XIX secolo [19]. Nell' Euchre le due briscole di valore maggiore sono il right bower e il left bower [20] " rispettivamente il fante del seme di briscola e il fante del seme dello stesso colore di quello di briscola e il joker fu introdotto intorno negli anni cinquanta del XIX secolo come terza briscola che superasse tutte le altre best bower [19] Si pensa che il nome della carta derivi da juker , il nome del gioco alsaziano da cui sarebbe derivato l' Euchre.

Nonostante la somiglianza iconografica con Il Matto dei tarocchi si ritiene che non ci sia alcuna correlazione [23]. Le prime versioni del joker avevano illustrazioni di vario tipo, una di un mazzo del viene descritta come riportante una tigre con la scritta Higher Trump , un'altra del che ci è arrivata non ha immagini ma semplicemente delle scritte e solo alla fine del XIX secolo l'immagine divenne stabilmente quella di un giocoliere di corte [22]. Inizialmente i mazzi contenevano un solo joker e fu solo intorno al che iniziarono a incorporare un secondo di scorta [22] Nei mazzi moderni uno dei due joker è generalmente più colorato e dettagliato dell'altro, sebbene questa distinzione non sia sfruttata dalla maggioranza dei giochi.

Diversamente dalle figure lo stile dei joker varia grandemente, e molti produttori lo usano per imprimervi il loro marchio registrato. Una evidente variazione delle carte moderne riguarda i semi utilizzati. I vari semi prendono il nome dal paese di origine, ma il loro uso non coincide necessariamente con i confini nazionali. Le carte da gioco italiane ad esempio, a seconda della regione, fanno uso sia di semi italiani, sia di semi spagnoli, francesi o tedeschi. In generale i semi italiani, spagnoli e portoghesi condividono gli stessi tipi di simboli bastoni, spade, denari e coppe e sono collettivamente detti semi latini, ma si differenziano principalmente in come sono rappresentati e disposti i simboli delle carte di bastoni e di spade.

Nei semi italiani le spade sono ricurve e disposte in modo da incrociarsi, in quelli spagnoli e portoghesi sono dritte. I bastoni dei semi italiani sono sottili e dritti, mentre quelli dei semi spagnoli e portoghesi sono nodosi randelli. Inoltre mentre nei semi italiani e portoghesi spade e bastoni sono disposti in modo da intrecciarsi, in quelli spagnoli non si intrecciano [24]. Le 13 carte per ogni seme sono composte da dieci carte numeriche, dall'1 l' asso fino al 10 ognuna delle quali riportante tanti simboli del suo seme corrispondenti al suo valore numerico - il simbolo dell'asso è notevolmente più grosso di quello delle altre carte , da un fante , da una regina e da un re.

Generalmente su due angoli opposti, quello in alto a sinistra e in basso a destra, o, in alcuni casi, su tutti e quattro gli angoli è riportato il valore della carta per facilitarne l'identificazione quando sono tenute in mano a ventaglio. L'asso di picche ha un simbolo di solito più grosso e decorato degli altri, in una tradizione iniziata dopo una legge promulgata da Giacomo I d'Inghilterra che richiedeva una stampigliatura su quella carta come prova del pagamento della tassa sulla produzione delle carte da gioco.

Molti dei mazzi hanno grandi indici per l'uso in giochi di stud poker dove la possibilità di leggere le carte da lontano è un beneficio e le dimensioni delle mani di gioco sono piccole. Per abbreviare il nome delle carte si usa generalmente per le carte numeriche il suo valore seguito dal suo seme eccetto l'Asso indicato con "A" , mentre per le figure si usa "J", "Q" e "K" rispettivamente per "Fante", "Regina" e "Re" sono le abbreviazioni dei nomi inglesi Jack , Queen e King.

Per esempio le carte del seme di picche sono: Nonostante il nome, questi semi sono usati solo in alcune zone dell'Italia settentrionale grosso modo l'ex Repubblica di Venezia , incluse Bergamo e Brescia e nel bolognese [24]. Nelle restanti zone d'Italia sono diffusi semi di tipo "spagnolo" o di altro tipo vedi sotto.

In questo spazio, ora, voglio parlarvi di una forma di cartomanzia che si basa sull'uso delle carte da POKER. Le SIBILLE, di cui abbiamo parlato in un precedente articolo, non sono altro che carte da poker a cui è stato dato un valore divinatorio. Si tenga ben presente che in commercio esistono tantissimi mazzi diversi di Sibille, ma tutte quante si basano sulla medesima dichiarazione del valore simbolico.

Le Sibille nascono all'incirca nell'ottocento in Europa e subito hanno avuto un gran successo, anche perchè il mazzo usato era appunto di facile reperibilità, appunto un normale mazzo di 52 carte da poker. Ad usare questo mezzo di divinazione erano sopratutto le gentil donne della Corte di Francia, dove una Cartomante molto famosa all'epoca, Lady Lenormand , ma anche altre, hanno iniziato ad usare questo mazzo e ad ottenere risultati splendidi. Si dice, che anche lo stesso Napoleone Bonaparte non partiva per una guerra se prima non interpellava la cartomante di fiducia.

Dopo breve arrivarono anche le illustrazioni , che davano modo, anche a chi non si ricordava tutti i significati delle carte, di poterle interpellare in modo semplice e veloce. Era anche un mondo prettamente maschile:

Pagina realizzata da Fameli Raff

di una forma di cartomanzia che si basa sull'uso delle carte da POKER. tutti i significati delle carte, di poterle interpellare in modo semplice e veloce. Significati Carte Da Poker by AMCQ01 in Types > Creative Writing. Sul blog di Key Playing Cards, il significato delle carte da gioco, figure, assi, semi e jolly. Fino a scoprire i mesenghini, le carte antiche e i. Nelle moderne carte da poker "francesi", i quattro semi hanno subito una ulteriore trasformazione, meno apertamente legata a queste teorie, che sono tuttavia. CUORI, QUADRI, FIORI E PICCHE: QUAL'E' IL LORO SIGNIFICATO? FIORI. I fiori fanno riferimento alla sfera spirituale. i fiori possono indicare. Clicca qui per acquistarle. qui puoi trovare tutti i significati delle carte da poker usate dai cartomanti pyramid-come.ashleyhower.com mazzo utilizzato è. Significato Tatuaggio Carte Le cinquantadue carte del mazzo simboleggiano le settimane dell'anno, i quattro semi rappresentano i quattro elementi.

Toplists